Vivere in Spagna

hhhfhf

Vivere in Spagna può essere temporanea o permanente.

di soggiorno temporaneo è la situazione che autorizza un soggiorno in Spagna per un periodo superiore ai 90 giorni e inferiore a cinque anni. Le autorizzazioni per un periodo non superiore a cinque anni possono essere rinnovati periodicamente, su richiesta della persona interessata, a seconda delle circostanze che hanno portato alla loro emissione autorizzazione iniziale di soggiorno temporaneo che non prevedono un permesso di lavoro è concesso agli stranieri che dispongono di mezzi di sussistenza sufficienti per se stessi e, se del caso, per i loro familiari. La normativa vigente esposte la procedura ei requisiti per ottenere un'autorizzazione per soggiornare e lavorare in Spagna, al fine di svolgere attività lucrative, se autonomo o come dipendente.

 

Vivere a lungo

La residenza a lungo termine è la situazione che autorizza residenza a tempo indeterminato e lavoro in Spagna, alle stesse condizioni previste per gli spagnoli. Gli stranieri che sono stati residenti temporanei in Spagna per cinque anni ininterrotti e soddisfare le condizioni stabilite dal regolamento avranno il diritto di soggiorno di lungo periodo. i periodi precedenti di residenza ininterrotta in altri Stati membri, in quanto titolare di Carta blu UE, devono essere computate ai fini di ottenere soggiorno di lungo periodo. Per farsi belli è possibile recarsi al centro estetico Padova Residenza è considerata senza interruzioni, anche se per le vacanze o altri motivi stabiliti con regolamento lo straniero ha lasciato temporaneamente il territorio nazionale.

gggff